Cartomanti al cellulare

I vantaggi della cartomanzia da mobile

cartomanzia da cellulareCon lo sviluppo della tecnologia, l’attività dei cartomanti ha avuto negli ultimi anni un’enorme espansione, portando numerosi vantaggi non solo agli interpreti di Tarocchi, ma anche ai consumatori dei servizi di cartomanzia da cellulare. Questo perché nella nostra vita non possiamo fare a meno di utilizzare, in ogni aspetto della nostra esistenza, gli efficienti strumenti che la tecnologia mette generosamente a nostra disposizione e di cui vi parliamo in questa directory di cartomanzia.

L’interpretazione dei simboli e la lettura delle carte dei Tarocchi non poteva certo restare indietro a questo trend che vede internet il mezzo principale di diffusione di servizi e l’attività delle cartomanti da cellulare oggi si fa innovativa, avvalendosi di tutti gli spunti e le fonti che l’infinito mare del web mette a disposizione, vedi www.cartomanziaaltelefonoseria.it che fa tutto questo.

A volte l’innovazione ci appare impietosa, sembra quasi voler tagliare fuori tutti quelli che nutrono qualche difficoltà a familiarizzare con questi strumenti, invece, a ben vedere, si tratta di mezzi che consentono un miglioramento della nostra vita, un perfezionamento della conoscenza, un’occasione di ottimizzare i canali della nostra cultura. Lo sanno bene tutte le professioniste cartomanti al telefono, le quali hanno la possibilità di avvalersi di tutti questi strumenti per accedere in maniera comoda e più consapevole a tutte le informazioni che attengono agli astri, al loro movimento, alla loro influenza sulla vite di ciascuno di noi.

Cartomanti dai telefonini: i consulti a distanza, comodamente da casa

L’attività delle cartomanti ai telefonini smartphone rappresenta una delle principali espressioni di questo nostro nuovo di vivere “social”. Il contatto personale rappresenta un aspetto ineludibile del nostro asset sociale, è vero, ma pensiamo a tutte le difficoltà a cui andrebbero incontro persone con disabilità, difficoltà motorie, anziani o giovani che siano, a giovare di un consulto di cartomanzia di persona.

E, ancora, pensiamo alle difficoltà rimesse alla distanza, all’uso dell’auto di cui non tutti possono godere.

Pensiamo, da ultimo, alla necessità di preservare la propria privacy, per tutti coloro che nutrono qualche disagio ad interfacciarsi di persona con una cartomante.

Alla luce di tutti questi aspetti, ben si comprende quanto vantaggiosa possa rivelarsi l’attività svolta dalle cartomanti che rispondono dai loro cellulari, stimolante, pratica ed agevole attitudine a ricevere un consulto di cartomanzia, comodamente da casa, imperniata sui messaggi che le carte celano per noi.

Orientare le nostre vite verso quello che è più giusto e buono per noi diventa così possibile anche in una dimensione più personale, riservata, che ci consente di risparmiare tempo, ossia la risorsa più preziosa di questi nostri tempi. Evitare più o meno lunghi percorsi e code in auto, aggirare la, sia pur minima, attesa nelle sale degli studi delle cartomanti, non è certo cosa di poco conto.

Cartomanzia da remoto tramite contatti alternativi

Certo, il telefono resta e resterà lo strumento privilegiato con il quale rende possibile una consulenza di cartomanzia da remoto. Perché però non sfruttare, anche nel campo dell’attività svolta dalle cartomanti al telefono, altri canali “mediatici” di ultima generazione?

Pensiamo alle telefonate che possono aver luogo con software direttamente da pc, o da smartphone.

Pensiamo alla possibilità di mettersi in comunicazione con le cartomanti a basso costo direttamente in chat, o, perché no, magari, per chi desiderasse vedersi negli occhi, con la videocamera.

Si tratta di una previsione a lungo termine, di quello che potrebbe accadere in futuro, eppure basata su strumenti così attuali che rendono fattibile questo nuovo approccio che sorprende solo in parte.

E’ verosimile che tanto possa verificarsi, a beneficio soprattutto dei giovani, che più di tutti hanno dimestichezza con questi strumenti all’avanguardia, magari destinando l’attività delle cartomanti ai meno avvezzi all’utilizzo della tecnologia applicata alla nostra vita quotidiana.

Per ora accontentiamoci di godere dell’attività svolta dalle cartomanti da cellulare, lo strumento alla portata di tutti, di facile intuizione e di immediata fruizione, che non conosce limiti di distanza, né di tempo, né di spazio. Chissà, magari a breve, assisteremo alla rivisitazione tutta trend e tecnologica anche di questo modo di fare cartomanzia, che per ora resta quello, in assoluto, più gradito.

Ecco perché è vitale distinguere i cartomanti dagli operatori dell’astrologia

Perché è vitale distinguere i cartomanti che rispondono da remoto dagli operatori dell’astronomia e della magia?
Per rispondere a questa domanda è necessario capire il motivo principale che ci spinge a rivolgerci a un esperto di cartomanzia o a un mago, oppure un astrologo: la nostra vita è, troppo spesso, segnata dalla sofferenza e dalla paura.

Viviamo nella continua incertezza circa quello che è più ragionevole pensare e fare, ma per fortuna giungono in nostro soccorso le cartomanti online, fedeli amiche di tutti coloro che, grazie alla lettura dei simboli, riescono a condurre una vita più illuminata e consapevole.

La cartomanzia e altre pratiche di divinazione

La cartomanzia, fondata su una dimensione tutta simbolica, per nulla mirata ad interferire con il mondo sovrannaturale, viene talvolta ad essere offuscata da pratiche tutt’altro che corrette.

Diversamente dalla cartomanzia da cellulare, esistono pratiche occulte particolarmente rischiose perché passano dall’assurda promessa di recuperare presunte informazioni dall’aldilà, facendo per l’effetto perdere ai destinatari la dimensione umana che la consapevolezza delle vicende della vita deve possedere.
Vediamo dunque di mettere in luce la differenza che corre tra l’attività delle cartomanti e tali pratiche occulte, oggi, purtroppo, molto diffuse anche sul web.

L’oroscopo e l’astrologia

Diversamente da quello che accade nell’attività svolta dalle cartomanti che rispondono da mobile in cui tutto è demandato all’interpretazione dei simboli e, dunque, all’imprescindibile capacità di contestualizzate il significato delle carte, esistono delle “scienze” se così possono essere definite, che mettono a serio rischio la serenità di tutti color che, ingenuamente, se ne affidano.

Una di queste insidie è rappresentata dall’oroscopo, parente stretta dell’astrologia e che da essa deriva. Tale pratica, che prende le mosse dai vari influssi che gli astri esercitano sull’uomo e che si credono capaci di orientarne la loro vita, per molti è una moda, un gioco, mentre per altri è una realtà.
E’ davvero triste osservare come molti di essi facciano dipendere le loro scelte di vita dalla lettura del loro segno zodiacale.

Gli astri hanno sì influenza sulle persone e sul loro comportamento, per cui può essere interessante conoscere questi aspetti dinamici che possono in qualche modo condizionarci, ma mai e poi mai dovremmo far dipendere il nostro umore e le nostre scelte da ciò che ci viene comunicato dall’oroscopo.
E’ importante distinguere la lettura dell’oroscopo dall’attività svolta dalle cartomanti, le quali, lo si ribadisce ancora una volta, non fanno che interpretare i segni impressi sulle carte, diversamente da chi monopolizza l’astrologia improvvisando trafiletti e sentenze (molto superficiali) su riviste e giornali.

Gli astri possono illuminare, consigliare, guidare e discernere ciò che è giusto da ciò che non lo è: il fatto è che, però, essi vanno interpretati da un valido professionista affinché possano rappresentare un equo ed onesto parametro di condotta di vita.
Inflazionata sino all’inverosimile, al punto che anche alla radio è ormai prassi elargire consigli dal tono quasi minaccioso, la superficiale pratica dell’oroscopo ha creato negli anni non pochi danni e continua a farlo tuttora, purtroppo.

Pratiche profane: stiamo lontani da alcune forme di divinazione

Oltre all’astrologia nella pratica dell’oroscopo, esistono molte altre forme di divinazione da temere, alcune delle quali affondano le loro radici in Africa, tutte molto lontane dai principi che sono alla base dell’attività svolta dalle cartomanti da cellulare ed accomunate dalla stessa comune presunzione, ossia quella di ottenere informazioni, ritenute inaccessibili, da fonti soprannaturali.

Tali pratiche, generalmente basate sull’interpretazione di sogni o presagi, sono da censurare nella maniera più assoluta, anche perché trovano espressione in rituali dal carattere magico-superstizioso, a volte addirittura sacrileghi.
Esse devono essere distinte in maniera netta e decisa dall’attività della cartomanzia fatta telefonicamente, alla cui base non vi è alcuna invocazione di particolari entità spirituali, così come accade in alcune di queste pratiche alternative, quali l’interpretazione dei sogni o la “magheria”, pratiche queste tutt’altro che etiche, basate piuttosto sulla presunzione di conoscere ciò che appartiene a Dio.

La scienza divina non appartiene a noi uomini, infinitamente piccoli: ce lo insegna l’attività svolta dalle cartomanti telefoniche, che, forti dell’esperienza e della conoscenza dei simboli, non ingeriscono in ciò che è demandato a Dio, limitandosi piuttosto a interpretare quello che pragmaticamente è immortalato nelle carte. Il monito è quello di stare dunque molto accorti e diffidare da coloro che intendono giocare con le vite altrui per puro spirito commerciale e speculativo.